Sai cosa dire ad un colloquio di lavoro? E sai come dirlo?

Cosa dire al colloquio di lavoro

Ti è mai capitato di presentarti per un colloquio e, di fronte alla classica domanda: “mi parli di lei”, ti ritrovi a non sapere da che parte partire e non sai cosa dire?

Non ti preoccupare! E’ del tutto normale, soprattutto se sei ai tuoi primi colloqui.

In questo articolo, ti svelerò che cosa dire ad un colloquio di lavoro ed anche come dirlo.

Per prima cosa è importante arrivare ad un colloquio dopo aver attentamente letto l’annuncio, in modo da arrivare preparati su cosa stia cercando l’Azienda.

Dall’annuncio bisogna capire bene quali competenze l’Azienda sta cercando e per quali attività. Non sempre il job title pubblicato nell’annuncio corrisponde esattamente a quanto, magari, pensiamo noi di quello stesso ruolo.

Molto dipende anche dal contesto organizzativo, per cui può capitare che con il job title, ad esempio, di “Project Manager” non sempre si intendano gli stessi compiti ed attività in qualsiasi realtà aziendale.

Una volta che sei preparato su cosa sta cercando l’Azienda, è importante che tu riprenda in mano il tuo CV per trovare il fil rouge di tutto il tuo percorso accademico, professionale e/o extra professionale, che ti ha portato a candidarti per quella specifica posizione.

Crea il tuo storytelling per sapere cosa dire al colloquio, in modo da mettere in evidenza gli aspetti salienti che ti possono far sembrare, agli occhi del selezionatore, la persona giusta per la posizione che stanno cercando.

Quello che devi far capire a chi ti sta di fronte è il valore che tu potresti portare in quella data organizzazione.

Vale a dire che devi cercare di vendere (sempre senza esagerare!) le tue competenze, le tue capacità, mostrando tutta la tua motivazione.

E come fare per differenziarsi dagli altri?

Ti svelo un segreto. Chi ti sta selezionando, generalmente, valuta soprattutto il tuo atteggiamento, piuttosto che le tue capacità professionali. Queste sono sicuramente importantissime, ma le Aziende cercano persone positive, capaci di risolvere problemi, motivate al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Preparati, preparati e…Ancora Preparati! Non arrivare ad un colloquio senza esserti guardato il sito internet o senza aver la benchè minima informazione sull’Azienda.

In aggiunta, oltre a sapere che cosa dire ad un colloquio di lavoro, è importante anche il come si dice.

Sul come, fai trasparire tutto il tuo entusiasmo e di vivacità. Cerca di catturare l’attenzione dei tuoi interlocutori, raccontando in maniera scorrevole la tua esperienza.

Ed infine quello che si dice ad un colloquio di lavoro ed il come lo si dice devono sempre far risaltare la tua autenticità ed unicità.

Devi sempre essere te stesso. Non c’è nulla da inventare. Devi solo imparare come presentarti al meglio!

Ti consiglio di leggere anche questo articolo, sempre relativo al colloquio di lavoro: I 6 errori da evitare al primo colloquio

Se avessi bisogno di fare un colloquio di prova, scrivimi! Sarò ben felice di poterti aiutare.

Rispondi